giovedì 3 marzo 2016

Un tavolo per Pulp Alley - Prima parte

Dopo aver dipinto la crew è il caso di preparare qualcosa su cui farli scontrare. Dopo la sovraesposizione delle settimane scorse a Guerre Stellari, e considerando che sto guardando Rebels, ho voluto preparare un avamposto su un pianeta desertico.

Il mio piano attualmente consiste nel preparare:
Il panno da gioco. 
Tre strutture abitative. 
Una struttura più grande con una torre.
Barriere di vario tipo.
Qualche passerella.
Generatori di corrente.

Foto del work in progress dopo il salto...



Iniziamo dalle basi, anzi dalla base, ovvero il piano di gioco. E' una tela 95x95 su cui ho fatto i rilievi con il silicone acrilico, dipinto a aerografo e pennellone. E' la prima volta che faccio una cosa del genere, e devo dire di esserne piuttosto soddisfatto! 




Le strutture: la preparazione al tutto è consistita nel prendere dei pezzi di polistirene avanzati e preparare tutta una serie di lastre regolari, da poter assemblare assieme. Dopo averne fatte un numero apparentemente spropositato mi sono considerato soddisfatto e ho iniziato a incollare.





I moduli abitativi:





La struttura con la torre:


7 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...