mercoledì 13 gennaio 2016

Le Scimmie del Dr. Ivanov

Dopo aver parlato di Pulp Alley, ecco a voi una delle Leghe da me preparate per l'occasione, le Scimmie del Dr. Ivanov.
Nella mia ficton il Dr. Ivanov ha condotto con successo degli esperimenti d'ibridazione che hanno portato alla creazione di un ceppo di primati intelligenti. Tutto questo venne fatto sotto l'egida dell'esercito, che però rimase molto deluso dal risultato finale. Infatti, le scimmie intelligenti si dimostrarono essere, tutto sommato, soldati meno affidabili e più costosi dei normali esseri umani. 
Quello, e un'opinione pubblica indignata, portarono alla decisione di chiudere il progetto.
Solo e senza appoggi, disprezzato dalla società, il Dr. Ivanov è passato alla criminalità, portanto con se i risultat dei suoi esperimenti.
L'idea della banda è nata dal fatto che avevo, ben nascosti nell'armdio, dei modelli della gamma Judge Dredd, della Warlord Games. Quale occasione migliore per usarli? Beh nessuna direi, quindi via con la presentazione della banda!!


Iniziamo dal Dr. Ivanov. Il nome è preso da Il'ja Ivanovič Ivanov, scienziato russo che nel 1910 condusse veramente esperimenti volti alla creazione di un ibrido uomo scimmia.
Ivanov è un genio, capace di districarsi dalle peggiori situazioni con una battuta arguta o, se non dovesse funzionare, con il suo guanto pieno d'accessori. Non avendo più il supporto della comunità scientifica ha dovuto rivolgere il suo genio alla sopravvivenza, ha deciso di riprendersi con la forza quanto gli avevano tolto. Va detto, a sua difesa, che tutte le sue armi sono non letali e che, fino a ora, a parte qualche osso rotto i colpi della sua banda sono stati sempre eseguiti con il minor uso di violenza possibile. Il buon Dottore è un heroclix sverniciato e ridipinto, il guanto potenziato è un vecchio modello Eldar della GW, l'arma è autocostruira con alcuni tubicini di plasticard.

Uno dei suoi primi successi, Bozo è una scimmia molto intelligente, e incredibilmente affezionata al Dottore. Purtroppo all'epoca il procedimento era ancora grezzo, per cui pur essendo perfettamente in grado di capire il linguaggio umano, e di esprimersi con parole semplici, Bozo è poco più di un animale molto ben addestrato. L'affetto che nutre per il Dottore fa si che difficilmente si allontana da lui, cosa che a Ivanov non dispiace, sia per la sua sicurezza, sia per tenere d'occhio la sua creatura più pericolosa. La miniatura appartiene alla gamma Dungeons & Dragons, un tocco di metallo sbilanciato in avanti che spero non crolli troppe volte durante le partite.. 

Alphonse fu il primo vero ibrido uomo scimmia, intelligente come un essere umano e forte come un gorilla, i vertici dell'esercito pensavano sarebbe stato il soldato perfetto. Purtroppo Alphonse (o Al, come preferisce farsi chiamare) mostò un'indole ben diversa da quella del soldato, insofferente agli ordini, senza nessuna intenzione di combattere per gli umani e, a conti fatti, inferiore ai soldati già abbondantamente disponibili. Una volta libero Al si è unito con gioia al gruppo del Dottore, non gli piace combattere per gli umani, ma non ha nulla contro la lotta per la sopravvivenza del proprio branco. La miniatura di Al fa parte della Ape Gang, della Warlord Games.

Follemente innamorata di Alphonse e spesso gelosa in maniera assurda, Betty è l'unica (per ora) scimmia di sesso femminile all'interno della banda. La rappresentante del gentil sesso prende molto sul serio il suo ruolo all'interno del gruppo, tanto da aver deciso, in maniera piuttsosto autonoma, di essere la figura materna di riferimento per gli altri, specialmente per il povero Bozo che non ha avuto la fortuna di venir fuori intelligente come loro. Anche Betty appartiene al range Ape Gang della Warlord. 




Poche parole, determinazione e senso pratico. Cesare non è appassionato dei lunghi discorsi ma, come ama sottolineare il Dr. Ivanov, è un ottimo ascoltatore ed è sempre pronto ad agire quando serve. Ben conscio della sua forza non esita a usarla quando serve, quello che manca di finezza lo compensa con la buona volontà. Patisce più degli altri la loro condizione di fuorilegge, ma capisce che, per il momento, non hanno altro scelta.
Cesare è l'ultimo membro del range dell'Ape Gang che possiedo, anche se probabilmente in futuro prenderò qualche altro modello per allargare la banda con qualche specialista.

Cheeta è il primo esemplare creato dal Dottore dopo essere stato esautorato dall'esercito, ed è un notevole passo indietro rispetto ai suoi precedenti successi. Poco più intelligente di un animale, non di meno è un risultato eccezionale visti i mezzi a disposizione di Ivanov. Anzi il solo fatto di essere riuscito a tanto, senza i poderosi mezzi dell'esercito, ha fatto venire più di un brivido di paura, infatti se il geniale scienziato ha potuto tanto, quanto ci metterà a migliorare il processo fino a poter di nuovo creare esseri senzienti? Cheeta è un altro vecchio modello della gamma di D&D, nel blister ce n'erano due ma per la banda me ne serviva solo una, per cui per ora ho dipinto solo lei.

Bene, dopo avervi presentato i vari membri con le statistiche ecco qualche foto a colori!

Il Dr. Ivanov, pronto a impartire un po' di scienza! 

Il fedele Bozo


Elegante e raffinato, Alphonse sa cosa vuole!

Poche chiacchere, botte!

Ah, l'innegabile tocco femminile!

Banana? 

Foto di gruppo!



5 commenti:

  1. What an amazing group! I love them all.

    RispondiElimina
  2. What a cool looking collection. They all look fab fella!

    RispondiElimina
  3. Che gorilloni stupendi :D
    Li ho sempre cercati modelli così

    RispondiElimina
  4. Careful that how the planet of the apes came into been, very nice bit of work.

    RispondiElimina
  5. Thank you all very much!

    @Marco: aspetto con ansia che la warlord prenda la distribuzione della wargames factory per un ordine, chissà se non si unisce un'altra scimmia o due ;)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...